Loading

Zeppole di San Giuseppe

  • Difficoltà
  • Tempo di preparazione
    60 min
  • Ricetta per
    10 persone
  • Ingredienti
    • Per le zeppole
    • • Burro, 50 g
    • • Acqua, 300 ml
    • • Uova di grandezza media, 4
    • • Sale, un pizzico
    • • Farina Creme e torte Divella, 250 g
    • Per la crema pasticcera
    • • Farina Creme e torte Divella, 30 g
    • • Tuorli, 2
    • • Zucchero, 70 g
    • • Latte, 250 ml
    • • Baccello di vaniglia, ½
    • Per friggere e guarnire
    • • Amarene sciroppate, 6
    • • Olio di semi, q.b.
    • • Zucchero a velo, q.b.

In vista del 19 marzo, giornata in cui si celebra San Giuseppe e la festa del papà, prepariamo come da tradizione le zeppole!

La farina Creme e Torte Divella è ideale sia per la base che per la crema!

  • 1° Passo

    Per prima cosa prepariamo la crema pasticcera.

     

    Incidi il baccello di vaniglia ed estrai i semini che si trovano all’interno. Il baccello lo utilizzeremo per aromatizzare il latte, mentre i semini li aggiungeremo al composto di uova e zucchero.

    In una pentola fai scaldare il latte con il baccello di vaniglia, nel frattempo, monta le uova con i semini e lo zucchero, aggiungi la farina creme e torte e mescola fino ad ottenere un composto senza grumi.

    Aggiungi il composto al latte e cuoci a fuoco basso, mescolando fino a quando la crema non si sarà addensata. Riponi la crema in una ciotolina e lasciala raffreddare, prima a temperatura ambiente e poi in frigo. Una volta raffreddata, avvalendoti di una sac à poche monouso, la userai per guarnire le zeppole.

  • 2° Passo

    Passiamo alla preparazione della base delle zeppole.

     

    Versa l’acqua in una pentola, aggiungi il burro a cubetti ed un pizzico di sale, cuoci a fuoco medio, mescolando con un cucchiaio in legno fino a quando il burro non si sarà sciolto completamente. Porta a bollore il liquido, aggiungi la farina e mescola fino a quando il composto si staccherà dalle pareti della pentola. A quel punto spegni il fuoco, versalo in una ciotola ed aggiungi le uova e il tuorlo, continuando a mescolare fino a quando non otterrai un impasto omogeneo e cremoso.

  • 3° Passo

    In un tegame capiente fai scaldare l’olio di semi, nel frattempo posiziona sul piano di lavoro un foglio di carta forno su cui creare le zeppole. Con la sac à poche disegna un cerchio di impasto a doppio giro, creando delle ciambelle di circa 7- 8 cm di diametro. Ritaglia, attorno alle zeppole, dei quadrati di carta forno, in modo tale da prenderle più facilmente per friggerle.

    Inserisci nell’olio bollente, due o al massimo tre zeppole alla volta; dopo pochi istanti la carta forno si sfilerà facilmente, rimuovila con una forchetta e lascia cuocere per qualche minuto, in seguito capovolgi le zeppole dall’altro lato per consentire una cottura uniforme. ( tempo di cottura: 5 – 6 minuti in tutto)

    Riconosci una zeppola ben cotta dal colore, deve essere dorata. Trascorsi i sei minuti di cottura, scola le zeppole servendoti di una schiumarola e riponile su un vassoio foderato con carta assorbente, in modo che eliminino l’olio in eccesso.

    Prosegui allo stesso modo per le altre. Terminata la fase della frittura delle zeppole, prendi le amarene sciroppate, tagliale a metà e mettile da parte.

    Spolvera lo zucchero a velo sulle zeppole, utilizzando una sac à poche, guarniscile con della crema pasticcera e completa la gustosa creazione con ½ amarena sciroppata.

     

    Buon appetito!

     

POTREBBE INTERESSARTI

Zeppole di San Giuseppe

In vista del 19 marzo, giornata in cui si celebra San Giuseppe e la festa del...

CONTINUA A LEGGERE

Pan di Spagna

Il Pan di Spagna è un classico della pasticceria base.Rientra...

CONTINUA A LEGGERE