Loading

Riso, patate e cozze

  • Difficoltà
  • Tempo di preparazione
    90 min
  • Ricetta per
    4 persone
  • Ingredienti
    • Riso carnaroli, 300 gr.
    • Cozze, 500 gr.
    • Patate, 500 gr.
    • Pangrattato, 50 gr.
    • Aglio, 1 spicchio
    • Prezzemolo, 25 gr.
    • Acqua, 300 gr.
    • Parmigiano reggiano, 50 gr.
    • Olio Extra Vergine d'oliva q.b.
    • Sale, q.b.
    • Pepe, q.b.

Un piatto must della tradizione pugliese, buono come pochi.

Scopri come preparare questa tiella per stupire tutti i tuoi commensali!

  • 1° Passo

    Per preparare il riso con patate e cozze, iniziate dalla pulizia delle cozze: staccate il bisso da ogni mollusco ed eliminate le eventuali impurità sul guscio aiutandovi con una lana d'acciaio. Aprite con un coltellino le cozze e, iniziando dalla punta e compiendo un giro seguendo il bordo del guscio della cozza, fate attenzione a raccogliere il liquido che fuoriesce; portate il mollusco dalla valva superiore a quella inferiore e staccate la valva  vuota. Filtrate il liquido fuoriuscito con un colino a maglie sottili e mettelo da parte;

  • 2° Passo

    Pelate le patate e tagliatele a spicchi. Prendete una pirofila quadrata da 23 cm e ricoprite il fondo con l'olio extravergine d'oliva, adagiate le patate, salate e pepate e aggiungete una spolverata di prezzemolo;

  • 3° Passo

    Preparate ora la panatura: tritate finemente l'aglio e aggiungetelo al pangrattato; poi tritate il prezzemolo e aggiungetene metà al pane grattugiato; mescolate e aggiungete l'olio extravergine d'oliva.;

  • 4° Passo

    Proseguite con uno strato di cozze, spolverate con il parmigiano e continuate aggiungendo il riso crudo; unite il liquido delle cozze che avete tenuto da parte avendo cura di versarlo delicatamente su tutta la pirofila.

  • 5° Passo

    Alternate uno strato di  patate, cozze e riso, aggiungete una spolverata di prezzemolo, salate e pepate e completate lo strato con il pangrattato. Versate  dell'acqua, da un lato della pirofila, fino ad arrivare appena sotto alla panatura e completate con un filo d'olio. Infornate la pirofila a 180° per 60 minuti a forno statico. Quando la superfice risulterà bella dorata, allora il piatto sarà pronto per essere gustato!

POTREBBE INTERESSARTI

Riso, patate e cozze

Un piatto must della tradizione pugliese, buono come...

CONTINUA A LEGGERE

Tortelli ricotta e spinaci con olio e salvia

Il tortelli ricotta e spinaci sono perfetti per i pranzi domenicali e festivi...

CONTINUA A LEGGERE