La fiera del fischietto di Rutigliano tra arte, tradizione e cultura
Condividi

Anche quest’anno, Rutigliano diventa capitale indiscussa dell’artigianalità, grazie alla storica Fiera del Fischietto in terracotta in programma nei seguenti giorni: 16, 17, 23, 24 gennaio 2016.

Due week-end dedicati all’arte, alla cultura e alla gastronomia della cittadina pugliese, celebrate con una fiera e un concorso così particolari da attrarre centinaia di turisti da tutta Italia (e non solo).
Questa simpatica festa viene celebrata in concomitanza di Sant’Antonio Abate, un’occasione per assemblare in maniera originale sacro e profano, evidenziando il legame della cittadina con una tradizione declinata con sarcasmo e comicità per grandi e piccini. Tra le rappresentazioni dei fischietti più diffuse c’è il “Gallo”, donato dagli uomini come dichiarazione d’amore alla propria donna. Quest’anno però il 17 gennaio coincide con l’avvio del Carnevale: occasione, per gli artigiani rutiglianesi della terracotta, di schernire le personalità più in vista del panorama politico, sociale, culturale cittadino, regionale e nazionale attraverso la riproduzione di ironici fischietti d’argilla.

Ti è piaciuta la news? Condividila
Cerca
Categorie news
Ultime notizie
Archivio
2023
2022
2021
2020
2019
2018
2017
2016
2015
2014
2013

Potresti essere interessato a

Newsletter
Scopri nuove ricette, prodotti in
anteprima e tante iniziative dedicate

    CARRELLO0
    Non ci sono prodotti nel carrello!
    Continua a fare acquisti
    0
    Questo sito è stato registrato su wpml.org come sito in fase di sviluppo.
    ×

    Cerca nel sito...