Loading

Premio Industria Felix

04/07/22

Una tra le migliori imprese italiane per performance gestionali, affidabilità finanziaria. L’Alta Onorificenza di Bilancio è stata conferita da una serie di economisti, imprenditori e manager di alto profilo.

Un prestigioso riconoscimento riguardante l’anno fiscale 2020 che giunge a conclusione “dell’annus horribilis” delle imprese italiane a causa del Covid-19. La pandemia non ha scoraggiato la produzione ed il management della F. Divella S.p.A., anzi, l’anno orribile è stata l’occasione per rimboccarsi le maniche, ripartire di slancio con nuovi team di lavoro, verso progetti futuri.

Nel 2022 l’azienda pugliese ha ricevuto il prestigioso riconoscimento di “marchio storico di interesse nazionale” concesso dal Ministero dello Sviluppo Economico. Un importante traguardo per un’azienda che produce pasta dal 1890, una storia di “Passione Mediterranea” avviata dal fondatore Francesco Divella che costruì il primo molino a Rutigliano in provincia di Bari.

“Sono stati anni difficili – spiega Fabio Divella, responsabile divisioni pasta e conserve – che finalmente ci stiamo lasciando alle spalle. Una vera e propria tempesta perfetta che ci ha letteralmente travolti. È la passione che ci lega a questa realtà aziendale l’inconfondibile marchio di fabbrica della famiglia Divella, che ci guida da oltre 130 anni come una bussola verso il porto sicuro”.

Con questo importante premio di Industria Felix, la F. Divella S.p.A. si ritaglia un ruolo di successo in una comunità virtuosa, finalizzata ad accrescere il benessere sociale, mettendo in rete le aziende tra di loro, con le istituzioni, con le università, con i partner qualificati del progetto. “Questa catena di eventi drammatici – conclude Fabio Divella, pastaio di quarta generazione F. Divella S.p.A. - ci ha insegnato ad affrontare la realtà quotidiana con resilienza; uomini e macchine hanno saputo reagire al duro colpo subito affrontando e superando un periodo di difficoltà che difficilmente dimenticheremo”.